Luoghi da visitare in Slovenia: a zonzo per la Dolenjska

Dal mistero all'arte ed al buon vino: i cinque posti da non perdere durante un viaggio nella regione Dolenjska

Ciò che mi è piaciuto tanto del viaggio in Slovenia, è stato vagare in auto alla ricerca di posti interessanti. È così che tra i diversi che ho visto, sono stata catturata da alcuni che mi hanno riempito di bellezza gli occhi e mi hanno rigenerato. Ecco quindi i cinque luoghi da visitare in Slovenia nella regione Dolenjska e che secondo me non devi perdere se vieni da queste parti.

Posti diversi tra loro dove provare emozioni differenti, passando dal mistero all’arte, fino ad arrivare a far felice il palato.

Sono tutti vicini tra loro: meno di un’ora d’auto tra l’uno e l’altro. Tieni però conto che se vuoi visitarli con calma, non è possibile farlo in un giorno solo.

Il mio punto di partenza è stata la città di Dolenjske Toplice dove alloggiavo: se hai bisogno delle informazioni per organizzare il tuo viaggio, puoi leggere il mio precedente articolo

Spalanchiamo quindi la finestra sui luoghi da visitare in Slovenia: hai voglia di affacciarti?

Pulsante per portarsi alla sezione delle informazioni pratiche

Torre del Diavolo

Ti piace visitare posti avvolti da un’aura di mistero? Ecco per te la Torre del Diavolo! Siamo a circa 8 km da Dolenjske Toplice, in direzione di Lubjana.

In un prato, praticamente isolata, sorge questa costruzione dalla pianta a quadrifoglio. È ciò che rimane del padiglione esterno del castello di Soteska. Costruito tra il 1664 ed il 1668, il castello è quasi in rovina e la vegetazione si sta pian piano facendo largo sulla costruzione. Devo dire che però regala al castello un fascino particolare.

La torre del Diavolo è stata chiamata così perché si dice che i castellani organizzassero qui feste sfrenate. Cercando su internet, pare che in un periodo lontano, il signore del luogo volesse per sè le ragazze alla loro prima notte di nozze. Altre fonti raccontano che i contadini che non riuscivano a pagare le tasse, dovessero dare in cambio le proprie figlie. Per questi motivi, la povera gente lanciò una maledizione sulla torre iniziando a chiamarla “del Diavolo”.

Un luogo che resta comunque affascinante. L’atmosfera un po’ cupa viene alleggerita da una semplice altalena in legno che pende dall’albero alla destra del misterioso edificio.

Al momento non è purtroppo visitabile all’interno ed è un vero peccato perché ho letto che le pareti sono affrescate su entrambi i piani dell’edificio.

Luoghi da visitare in Slovenia Torre del diavolo

Cattedrale di San Nicolò

Se ami l’arte e la bellezza, non puoi perderti la Cattedrale di San Nicolò a Novo Mesto.

Novo Mesto è la città più importante della regione e mi è piaciuta da subito. Quando ho attraversato il ponte Kandijski per entrare nella città, sono rimasta affascinata per lo spettacolo che avevo davanti agli occhi alla mia destra ed alla mia sinistra. Sotto il ponte scorre il fiume Krka: il suo colore, oserei dire smeraldo, insieme alle sponde verdi che lo delimitano, mi trasmette un senso di pace incredibile.

La cattedrale è raggiungibile con una breve passeggiata in salita, partendo dalla piazza Glavni, la piazza Centrale della città.

All’interno, ti sorprenderà senz’altro la forma: il presbiterio infatti è obliquo rispetto alla navata e ciò è dovuto alla conformazione del suolo. Non ho mai visto una chiesa fatta così prima d’ora.

Sull’altare puoi vedere la pala d’altare dedicata alla “Visione di San Nicolò”: l’opera è attribuita al pittore veneto conosciuto come Tintoretto (il nome completo è Jacopo Robusti) che la realizzò nel 1582.

È inoltre possibile salire sulla torre campanaria che sovrasta la cattedrale: i biglietti per l’accesso a questo punto panoramico si acquistano al costo di 2,00€ nell’Ufficio Turistico presente su piazza Glavni.

Passa comunque nell’ufficio del turismo, anche se non hai intenzione di acquistare i biglietti per la torre, perché sono disponibili diverse brochure in lingua italiana.

Luoghi da visitare in Slovenia Cattedrale di San Nicolò

Galleria d’arte Božidar Jakac

Arte in tante forme. È quella che puoi ammirare in questa Galleria ospitata presso un’antica abbazia cistercense. Tra i luoghi da visitare in Slovenia sappi che questo ti richiederà più tempo.

La Galleria d’arte Božidar Jakac si trova poco fuori la cittadina di Kostanjevica na Krki. Una piccola e graziosa città dove merita ritagliarsi qualche minuto per fare quattro passi.

La bellezza del luogo ti accoglierà già dal tuo arrivo: nel parcheggio e nel giardino davanti alla chiesa abbaziale sono infatti esposte opere in legno di quercia che vengono realizzate ogni anno per il “Simposio internazionale di scultura Forma Viva”, evento che si tiene dal 1961.

All’interno sono poi visitabili la collezione permanente di opere di artisti sloveni e le varie mostre temporanee che si susseguono nel corso dell’anno.

La Galleria d’arte Božidar Jakac è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00; nei mesi di luglio ed agosto l’orario del venerdì e del sabato è allungato fino alle ore 20.00

Il biglietto di ingresso costa 7,00€ per gli adulti mentre è gratuito sotto i 18 anni. C’è anche un biglietto famiglia al costo di 12,00€ (quello che ho preso io).

Puoi verificare orari e costi nel sito ufficiale (in lingua inglese).

Ah, dimenticavo. Se hai un cane, ti farà senz’altro piacere sapere che qui lo puoi portare con te: ovviamente seguendo le basilari norme di rispetto delle altre persone… e delle opere!.

Luoghi da visitare in Slovenia Galleria d’arte Božidar Jakac

Castello di Otočec

Sogni di ritrovarti in una fiaba? Allora devi proprio fare una tappa al castello di Otočec!

Risalente al medioevo (se ne parla già nel 1252), sorge su un isolotto al centro del fiume Krka, attorniato da una folta vegetazione e per avvicinarti alla poderosa costruzione dovrai anche attraversare un ponte.

Cosa volere di più?

Al giorno d’oggi il castello è adibito ad hotel e non può essere visitato all’interno. È possibile comunque avvicinarsi all’ingresso del castello ed ammirare la sua bellezza.

Di fronte al castello c’è un parco dove passeggiare e trovare refrigerio quando il sole comincia a scaldare.

Puoi anche decidere di sederti sulla riva del fiume, come ho visto fare da alcune persone, all’ombra degli alberi e trascorrere qualche momento così, senza far nulla. O scattare foto come se non ci fosse un domani, come ha fatto la sottoscritta.

Luoghi da visitare in Slovenia Castello di Otočec

Fontana del vino

Amante del buon vino? Ecco allora tra i luoghi da visitare in Slovenia, quello giusto per te!

Una chicca che ho scovato leggendo la brochure sulla regione Dolenjska che ho trovato in camera all’arrivo in hotel. Tra l’altro, anche tu hai il mio stesso vizio di collezionare i depliant che trovi negli uffici del turismo o in albergo? Io li conservo dopo ogni viaggio, così da averli a disposizione per pianificare il viaggio successivo…

Torniamo ora alla fontana del vino: in sloveno è chiamata “Vinska fontana Izvir cvička”. La trovi a Šmarješke Toplice.

In cosa consiste, in pratica?

È un’esperienza divertente ed economica: con 9,00€ si ha diritto al bicchiere con cui assaggiare i quattro vini presenti nella fontana. Sono un vino bianco (Dolenjsko Belo) e tre rossi (Modra Frankinja, Žametna črnina e Cviček).

Il Cviček è il vino tipico della zona: ha un colore rosso chiaro ed una bassa gradazione alcolica (max 10%). Questo vino ha una caratteristica particolare: è infatti uno dei rari vini al mondo (l’altro è il Chianti italiano) con la composizione di uve bianche e rosse legalmente protetta. Può inoltre essere solo prodotto nei vigneti della regione.

Essendo composto dagli altri tre vini che trovi nella fontana, il modo migliore per effettuare la degustazione è proprio seguire la sequenza partendo dal vino bianco.

Puoi provare questa esperienza dalla primavera all’autunno, dalle ore 14.00. Una bella occasione per rilassarsi: troverai qui infatti dei tavolini ai quali accomodarti ed accompagnare la degustazione del vino con formaggio o salumi acquistati al chioschetto.

E poi, quando sarà ora di andare via, potrai portare con te il bicchiere come ricordo!

Oltre alla degustazione base da 9,00€ ci sono altre possibilità che comprendono l’assaggio di prodotti locali.

Luoghi da visitare in Slovenia Fontana del vino

Luoghi da visitare in Slovenia – Informazioni pratiche

Come arrivare/Dove parcheggiare: clicca sulla mappa qui sotto: ho indicato le cinque destinazioni ma sebza creare un itinerario. Così che tu possa scegliere come meglio è per te, a seconda di quale sia il tuo punto di partenza. I singoli parcheggi sono indicati in ciascuna meta.

Pulsante per tornare all'inizio dell'articolo

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *