Concerto all’alba a Gatteo Mare: quando il risveglio è uno spettacolo

Assistere ad un concerto all'alba è un momento magico. Se poi si è anche in riva al mare, l'emozione è raddoppiata. Il racconto di un concerto all'alba a Gatteo Mare

Hai mai assistito al sorgere del sole su una spiaggia umida per la notte non ancora conclusa? E con in sottofondo le note di un pianoforte od un violoncello? Ti assicuro essere un momento unico, in cui il cuore ti batterà forte e vorresti non finisse mai. Ecco, questo è ciò che si prova quando si assiste ad un concerto all’alba a Gatteo Mare!

Concerto all'alba a Gatteo Mare

Io sono riuscita a vederne due, uno nel 2018 ed uno l’anno successivo. Anche i concerti rientrano nel ricco programma di intrattenimento organizzato dal vivace comune di Gatteo. Quest’anno (2021) non ho avuto modo di assistervi perché per la prima volta ci sono venuta in luglio mentre sono previsti per il mese di agosto.

Istanti magici, per la bravura dei musicisti che ho avuto modo di ascoltare e per la “cornice” in cui i concerti si svolgono. Ci troviamo infatti alla Foce del Rubicone… Sì, proprio il fiume che hai studiato in storia e che Giulio Cesare attraversò! I musicisti collocano i loro strumenti sul pontile di cemento ed il pubblico prende posto sugli sdrai dello stabilimento balneare attiguo.

Nel 2019 riuscii a far venire al concerto anche mio marito e mia figlia. Sarà proprio di quest’occasione che ora ti racconterò nel dettaglio.

Concerto all’alba a Gatteo Mare: un turbinio di emozioni

Sono le 6.15 quando usciamo dal nostro hotel. Sopra di noi un cielo azzurro-violetto ci accompagna mentre camminiamo per quelle strade silenziose, fino a poche ore prima piene di risate e musica.

Come noi, qualche persona si dirige verso la spiaggia. Hanno ancora tracce di sonno sul volto ma anche la curiosità ed il desiderio di assistere al doppio spettacolo che ci aspetta.

La mia bimba, in braccio a mio marito, si lamenta per la levataccia. Cerco quindi di convincerla dicendole che vedrà qualcosa di meraviglioso, udirà della bellissima musica e che, alla peggio, potrà dormire su un lettino della spiaggia.

Durante il percorso attraversiamo una delle “sedi” dell’animazione di Gatteo Mare: i Giardini Don Guanella. Qui sorge la Casa del Gatto: la colorata casetta di legno, ritrovo degli animatori e punto vendita dei gadget di Gatteo.

La casa del Gatto sede dell'animazione di Gatteo Mare

Il concerto si svolge al Bagno n. 2 (Bagno Corrado). Entriamo e vediamo che sul molo sono già stati preparati gli strumenti musicali con i quali gli artisti saluteranno il sorgere del sole.

Ci liberiamo delle ciabatte e poggiamo i piedi sulla sabbia ancora fresca ed umida per la rugiada notturna. Respiriamo il profumo della salsedine che solo in questo momento della giornata si può avvertire così prepotentemente. Gli ombrelloni bianchi e blu sono ancora chiusi, il mare è calmo ed un gabbiano zampetta indisturbato nell’acqua.

Gabbiano all'alba nel mare di Gatteo

Scegliamo uno sdraio su cui sederci, quasi di fronte al duo musicale che tra poco inizierà a suonare. Nel frattempo si è aggiunta una ventina di persone.

Una giovane donna alla tastiera ed un uomo al violoncello sono i protagonisti di questo concerto. Si avvicinano ai loro strumenti ed iniziano a suonare pezzi di musica jazz. E’ così irreale l’atmosfera in questo momento: tutti i presenti ascoltano in silenzio ed anche gli applausi sembrano controllati per non spezzare l’incanto del momento.

Un brano dopo l’altro ed ecco che in cielo inizia l’altra magia. Il sole inizia a farsi vedere attraverso le nuvole con i suoi colori accesi. Le sfumature rossastre e dorate che il cielo ora presenta sono incredibili. Non avremmo mai pensato che le nuvole presenti non avrebbero disturbato la visione. Anzi notiamo che hanno amplificato lo spettacolo.

Concerto all'alba a Gatteo Mare

Perfino mia figlia deve ricredersi ed ammettere che ne è valsa la pena alzarsi presto!

Quando il concerto termina, il sole è purtroppo oscurato dalle nubi. La giornata non sarà granché ma i bagnini stanno comunque iniziando la loro attività aprendo gli ombrelloni.

Apertura degli ombrelloni dopo il concerto all'alba a Gatteo Mare

La musica jazz lascia il posto al liscio. Il Bagno Corrado è infatti famoso a Gatteo Mare perché da anni organizza il ballo liscio all’alba. Già diverse coppie iniziano a volteggiare sulla piccola pista di cemento.

Anche questa volta la magia si è compiuta. Sarà per l’energia che trasmette il sole che sorge. Sarà per la quiete della spiaggia non ancora presa d’assalto dai bagnanti. O per le melodie che risuonano nell’aria. Fatto sta che mi sento leggera, come quando ci si sveglia da un sogno piacevole.

Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici:

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *